Moodboard

Il punto di partenza di ogni progetto firmato MM46

Palette, materiali, idee progettuali.

Nel corso delle primissime fasi di un progetto architettonico ci piace stupire, e lo facciamo con un MOODBOARD su misura!

Ogni processo creativo a cura di MM46 parte con un MOODBOARD, durante il rilievo e i primi incontri con la committenza ci lasciamo guidare dalle sensazioni che l’ambiente, su cui andremo a lavorare, ci genera.

Valutiamo chi lo ha vissuto e chi lo vivrà, proviamo a leggerlo e ad interpretarlo. Torniamo alla nostra vita, ma inevitabilmente inizia il processo progettuale. Il bello di essere una coppia nella vita lavorativa ci permette, di avere visioni completamente diverse e di crearne, inevitabilmente sempre una terza!

Raccogliamo queste risorse e le trasformiamo in MOODBOARD, da qui iniziamo, insieme al cliente, a tessere il progetto (di ristrutturazione, riqualificazione, rinnovo)

I nostri MOODBOARD sono creati per stupire, per mostrare le potenziali del progetto, a volte anche in modo estremo.

Qualche esempio:

 

Partiamo da qui per cucire il risultato finale su misura, lo plasmiamo, lo riprogettiamo, lo computiamo e lo trasformiamo, fino ad ottenere il risultato finale, che il più delle volte va oltre ad ogni aspettativa.

Arch. Marta Crivello e Meng. Massimiliano Giani

By | 2020-04-08T13:37:08+02:00 Ottobre 31st, 2018|Arredamento, interior design, Notizie|0 Comments